Social network eCommerce

Social eCommerce: dai cartelloni pubblicitari all'Intelligenza Artificiale

La questione è molto semplice: se hai un business locale e ti trovi negli anni ‘90, le tue opzioni per pubblicizzare la tua attività sono limitate alla cartellonistica, alle emittenti radio-tv, al passaparola e poco altro.

Se invece ti trovi negli anni ‘10 del nuovo millennio, la situazione è radicalmente diversa: le opzioni di advertising sono numerosissime, come numeroso è ora il numero dei tuoi competitor che possono godere della rete per vendere prodotti a costi ridotti dall’altra parte del mondo.

I Business Vanno Dove Vanno I Clienti

È questa una regola d’oro che assume ancora più valore nella nuova era digitale. Con l’avvento degli e-commerce, dai più piccoli ai giganti come Amazon, la realtà della maggior parte dei business non può più limitarsi alla comunità che li circonda.

È oggi più necessario che mai andare dove sono i clienti.

I Clienti Sono Online

Tutti, o quasi, conosciamo ed utilizziamo le onnipresenti piattaforme social. Per intrattenimento, informazioni, dialogo, lavoro o shopping.

Un utente medio spende oltre un’ora al giorno sulle diverse piattaforme social e gli utenti medi sono tantissimi:

E Parlano Di Te

Pur non avendo delle pagine social dedicate alla tua azienda o al tuo brand, ci sono buone chance che il nome della tua azienda sia già online e che i tuoi clienti abbiano avuto modo di commentare.

Un esempio su tutti: TripAdvisor. Se possiedi un’attività nel settore turismo/ristorazione, la tua attività sarà presente sulla piattaforma contestualmente alla prima recensione inviata da un cliente, indipendentemente dalla tua volontà di essere presente online o meno.

Può piacere, può non piacere, ma il web altro non è che una trasposizione digitale delle interazioni che avvengono nel mondo reale. Lo stesso avviene ad esempio se si effettua un check-in su Facebook o Google presso un luogo o un’attività commerciale.

I tuoi clienti sono già online e recensiscono il tuo business; da qui la necessità di una strategia social che li porti a parlare di te, ma anche con te.

Ma Vogliono Anche Parlare Con Te

La presenza social dei brand commerciali, dalle piccole realtà locali alle grandi multinazionali, è oggi un dato di fatto del quale è necessario tener conto.

I clienti o potenziali clienti si aspettano di avere a disposizione un canale di contatto diretto con l’azienda e molto spesso possono rivolgersi, ad esempio, alla pagina Facebook di un’attività prima ancora che al sito ufficiale.

Perché? Per due semplici motivi: recensioni e interazione

Recensioni e Followers: Il Cuore del Tuo E-Commerce

Un sito web è una vetrina digitale che ha lo scopo di comunicare e offrire prodotti o servizi. Anche il sito più interattivo ed accessibile che è possibile costruire, comunicherà pur sempre in maniera verticale, dall’azienda al cliente.

L’integrazione tra social e-commerce è invece la soluzione ideale che consente al cliente di interagire con il business attraverso un network che mette tutti allo stesso livello, attraverso il quale è possibile interagire contemporaneamente con il produttore e con la propria comunità personale di parenti e amici.

Le recensioni, i “mi piace” o anche i commenti delle persone nella nostra lista di amici sono uno strumento potentissimo, del tutto paragonabile al passaparola che può avvenire in una comunità locale.

Oggi questa comunità esiste ed è data dal network di social che utilizziamo continuamente. Gli e-commerce sono le vetrine dei negozi in questa comunità, e non esiste business che possa fiorire senza un ottimo rapporto con la propria comunità.

Interazione: Uomini o Robot?

Le modalità di interazione che un e-commerce può attuare per rinforzare il proprio brand sui social sono numerosissime e dipendono in buona misura dalla natura del business stesso.

Una regola che è però sempre bene rispettare è quella secondo la quale non bisogna cercare solo ed esclusivamente di vendere; è importante anche generare contenuti e interazioni realmente utili ed interessanti per il target a cui ci si rivolge.

Una strategia social ben pianificata vedrà l’e-commerce fiorire e le richieste di contatto moltiplicarsi.

Nella maggior parte dei casi gli utenti che fanno riferimento ai social per i propri acquisti preferiscono interazioni tramite chat piuttosto che via telefono.

Le grandi realtà del digitale si stanno evolvendo sempre più per far fronte a questa necessità, sviluppando soluzioni specifiche per aziende (come WhatsApp Business) oppure tramite l’utilizzo dei ChatBot: veri e propri assistenti virtuali che interagiscono con il cliente simulando un’interazione umana e divenendo sempre più sofisticati man mano che ricevono nuove informazioni, apprendendo quello che i clienti richiedono, come si esprimono e di cosa necessitano.

In altre parole, un’Intelligenza Artificiale che fa da tramite tra il tuo e-commerce e la rete social, raccogliendo informazioni, apprendendo e gestendo in maniera automatizzata le richieste più frequenti.

Innanzi ad un’evoluzione così rapida, radicale ed inarrestabile, può esser naturale sviluppare un nostalgico senso di distacco che porti a preferire la bottega sotto casa piuttosto che un robot in una server farm russa, pur considerando la differenza di prezzo. Apprezzando il valore tecnologico dell’innovazione ed applicandolo alle opportunità digitali che abbiamo oggi sottomano, è però possibile sviluppare soluzioni innovative senza precedenti, raggiungendo clienti e volumi prima impensabili.

Chissà che tra una ventina d’anni non si abbia la nostalgia di queste specifiche opportunità.

Valutazione degli utenti: 2 / 5

2 su 5 - 3 valutazioni
Grazie per aver valutato questo contenuto.

Tutte le tipologie di integrazione disponibili

bindCommerce

bindCommerce s.r.l.

Partita IVA IT07798861212 - SDI M5UXCR1
Registro imprese di Napoli - REA: NA - 910618
Capitale Sociale € 20.000,00 interamente versato
Tel: +39 011 089 122 0
E-mail: info@bindcommerce.com

PON 2014>20 Riaccendiamo lo sviluppo