Integrazione con Amazon

Il servizio offerto da bindCommerce consente il dialogo automatico con i mercati Amazon europei (Italia, Francia, Spagna, Germania e Regno unito) ed americani (USA, Canada e Messico).

L'integrazione riguarda sia i processi di pre-vendita, che quelli di post-vendita, riguardando quindi la creazione di prodotti ed offerte, il loro aggiornamento, e lo scarico degli ordini.

Quando si intende pubblicare su Amazon i prodotti presenti nel proprio magazzino, occorre prima di tutto investigare se tali prodotti sono già venduti da qualche concorrente (fra cui la stessa Amazon), o meno. Se questi sono già presenti sul catalogo Amazon, la pubblicazione di nuove offerte prevede l'invio di un set limitato di informazioni: il codice prodotto usato dal venditore (SKU), il codice univoco per identificare il prodotto (codice a barre EAN, UPC o ISBN, oppure il codice interno Amazon denoninato ASIN), il prezzo di vendita, la disponibilità di magazzino ed i tempi di spedizione. Non sarà infatti necessario inviare tutte le informazioni che servono a descrivere dettagliatamernte il prodotto (titolo, descrizione, fotografie, ecc..) in qunato tali informazioni sono già presenti sulla piattaforma.

La modalità di presentazione su Amazon, prevede infatti che per ogni prodotto vi sia una sola pagina, con tutti i dettagli tecnici e descrittivi del prodotto stesso, la galleria fotografica ed i confronti con prodotti similari. All'interno di questa pagina sono presenti le offerte di tutti i venditori, e per ognuna di queste: lo stato (nuovo / usato) il prezzo di vendita, la disponibilità ed i tempi di spedizione. Fra tutte le offerte presenti ve ne sarà una che venderà sicuramente più delle altre: quella che Amazon pone in Buy Box, cioè nella posizione privilegiata di acquisto rapido. 

Se un prodotto è già censito da Amazon, non sarà possibile effettuare modifiche alla sua scheda descrittiva, né attraverso l'interfaccia del Seller Central (il pannello di controllo del venditore), né attraverso bindCommerce. Ogni modifica su schede prodotti esistenti è destinata a passare attraverso il servizio clienti Amazon (con l'apertura di un ticket di assistenza); del resto l'eventuale modifica avrà effetti su tutti i venditori che stanno proponendo quel prodotto, quindi Amazon si vuole assicurare che la descrizione dello stesso sia corretta ed esaustiva.

Decisamente più impegnativa é l'attività per creare su Amazon un nuovo prodotto, del quale Amazon chiede di dettagliare il maggior numero di informazioni possibili, per permettere agli acquirenti di eseguire ricerche mirate, basate sulle qualità del prodotto: materiali, dimensioni, colori, destinazioni d'uso, ecc...

Quando vengono creati nuovi prodotti é anche necessario fornire una classificazione per gli stessi, specificando la famiglia di appartenenza ed il/i browse node (la micro-categoria di appartenenza). Queste specifiche vengono dettate ad Amazon attraverso l'abbinamento fra le categorie di bindCommerce (che possono coincidere con quelle presenti sul gestionale, oppure essere create come aggiuntive), e quelle Amazon.

Anche la creazione di nuovi prodotti viene quindi effettuata da bindCommerce in modalità automatica, ma prima di avviare l'automatismo di pubblicazione è necessario istruire il sistema sui dati da considerare. Fra le possibilità offerte dall'integrazione abbiamo altresì la scelta del magazzino di partenza della merce, che potrà essere quello del venditore, oppure quello di Amazon (FBA) che offrirà l'importante vantaggio competitivo Amazon Prime

Dopo aver creato le proprie offerte, le attività successive sono ripetitive: tutti i giorni, più volte al giorno, sarà opportuno scaricare gli ordini ricevuti ed aggiornare le disponibilità di magazzino. Queste attività sono gestite automaticamente, inserendo i connettori dentro apposite procedure, schedulate automaticamente, grazie alle quali sarà possibile mantenere sincronizzate le quantità di prodotti realmente disponibili fra Amazon ed il gestore del magazzino (che potrà essere il sistema gestionale dell'azienda, un sito eCommerce, o magari un dropshipper esterno).

Nuovi venditori

Grazie alla partnership tra bindCommerce ed Amazon, ai nuovi venditori potrà essere assegnato un Account Manager dedicato, che fornirà supporto e li aiuterà a crescere all'interno del marketplace.

Per conoscere tutti i dettagli e usufruire di questa opportunità scarica la presentazione

PDF Amazon Partner

Se desideri iscriverti come nuovo venditore vai al form Richiesta di account management Amazon


La configurazione iniziale dell’integrazione fra bindCommerce e Amazon può essere eseguita in autonomia seguendo le istruzioni disponibili su questo sito.

Guida tecnica all'integrazione di Amazon


Se lo desideri puoi comunque richiedere che il servizio di configurazione iniziale venga eseguita a progetto dal team bindCommerce. Ti invitiamo a contattarci per approfondire le tue esigenze.

Contatta il team bindCommerce


Valutazione degli utenti: 5 / 5

5 su 5 - 2 valutazioni
Grazie per aver valutato questo contenuto.

Listino prezzi

Listino prezzi

Non hai trovato l'integrazione che cercavi? Necessiti di qualcosa in più?

Si accettano suggerimenti! Scrivi il tuo suggerimento oppure vota quelli che sono già stati scritti.

Ogni sistema è integrato con tutti gli altri

Questo sistema è connesso a bindCommerce, quindi è connesso con tutti i sistemi che bindCommerce integra:

bindCommerce

bindCommerce s.r.l.

Partita IVA IT07798861212 - SDI M5UXCR1
Registro imprese di Napoli - REA: NA - 910618
Capitale Sociale € 20.000,00 interamente versato
Tel: +39 011 089 122 0
E-mail: info@bindcommerce.com

PON 2014>20 Riaccendiamo lo sviluppo